Social Media Love:cosa succede quando due si lasciano

Social media love cosa succede quando due si lascianoQuesto intervento mi frulla in testa da un po’ e devo ammetterlo,  negli ultimi giorni ho visto così tante bacheche cambiare aspetto, che non ho potuto far altro che scrivere quello che penso sul social media love, quando due si lasciano.

Si crea, soprattutto su Facebook, una sorta di marketing del disamore, che mira alla conquista di like, di approvazione e di ricerca disperata di fare un dispetto all’altro, attraverso tutti gli strumenti disponibili. Ma poiché i social sono numerosi, nel caso uno dei due sia iscritto su una piattaforma all’altro sconosciuta, la registrazione dopo la separazione diventa prassi. Perché “non me ne frega più niente, però continuo a controllarla/lo“.

Vediamo allora cosa succede nei primi giorni dopo la rottura su Facebook:

1. Si cambia l’immagine di profilo. E’ la prima operazione, immediata, che la donna compie dopo l’ultimo messaggio di addio. E state sicuri che la scelta ricade sempre su una foto provocante, una che probabilmente al proprio ex avrebbe dato fastidio, una in cui gli uomini devono commentare con apprezzamenti e doppi sensi non proprio sottintesi. L’uomo invece dalla sua, con la solita calma e con il solito ritardo cronico, aggiorna la foto dopo qualche giorno e solo nel caso l’immagine di profilo sia con la sua ex.

2. Si impara l’inglese. Noi italiani abbiamo un grandissimo difetto: non conosciamo le lingue, ma pensiamo di usare l’inglese quando siamo in evidente difficoltà. Solitamente per chiedere scusa preferiamo un “sorry”, per dire un ti amo un “I love you”. Ma quando due persone si lasciano, andare a trovare tutti i testi delle canzoni romantiche che si conoscono, per citare casualmente quella frase, che deve essere tradotta solamente dal diretto interessato, è la regola.

3. Si aggiunge gente a caso. A volte essere fidanzati implica anche il dover troncare rapporti con persone che non piacciono al proprio compagno/a, oppure è necessario evitare di aggiungere continuamente profili di persone sconosciute, ma dopo la rottura stringere amicizie con gente a caso diventa l’hobby preferito e tornare alla carica con presunte fiamme passate è il dispetto più soddisfacente.

4. Le frasi alla Fabio Volo. Ad un certo punto, quando subentra la depressione mista alla rassegnazione, dopo giorni passati nella speranza che l’altro si faccia vivo, la bacheca viene sommersa da frasi alla Fabio Volo. Aforismi in cui il senso solitamente si racchiude in queste semplici frasi: “ti credevo diverso, ma sei come gli altri” “meglio soli che male accompagnati” “chi va con lo zoppo impara a zoppicare” “io resto con la coscienza pulita, tu nemmeno con la candeggina puoi lavarla”.

5. Spiare il profilo con un falso contatto o con il contatto di un amico. Nel caso subentri il dubbio che lui o lei abbiano un altro/a creare un contatto falso e iniziare a flirtare con l’ex è la prassi. Se invece questa bassezza non è nelle proprie corde, spiare il profilo ogni tre minuti e mezzo è cosa semplice: basta farsi dare la password di un parente o di un amico sfigato e il gioco è fatto.

Poiché Facebook è solitamente uno dei tanti social presenti sul mercato, se poi si vuole essere precisi nello stalkerare in incognita il proprio ex, bisogna registrarsi su tutte le piattaforme. Questo implica lavorare sul proprio computer come un programmatore: con dieci pagine aperte!

Infine, il tasto dolente è Whatsapp, che non rientra tra i social network, ma che è croce e delizia di fidanzati ed ex. Se solitamente il vostro compagno/a andava a dormire presto, oppure con voi non amava parlare, o rispondeva in cronico ritardo ed ora lo vedete sempre online, tutti i giorni a tutte le ore….beh, lo so cosa pensate: “‘sto stronzo/a si sente già con un’altra/o”.

P.S. Ex, se avete altri suggerimenti, o ci sono altre operazioni che fate solitamente sui social per sorvegliare il vostro amore…sono ben lieta di conoscerle. I commenti sono a vostra disposizione!

Annunci

3 risposte a "Social Media Love:cosa succede quando due si lasciano"

  1. Cix79

    E’ un post simpatico.. alcune cose le ho fatte. altre le avrei volute fare ma mi sono trattenuto per volermi bene. Diciamo che alla fine della fiera sono stato uno stalker sotto la media, mi sono fatto quasi subito la ragione e con grande sforzo ho cercato di andare avanti per la mia strada senza “spiare” i movimenti della mia ex!

    Mi piace

  2. gloriamariarossi

    C’è chi riesce a farsene una ragione prima, chi dopo, ma spesso la tentazione di continuare a controllare l’altro,soprattutto quando resta l’amore, è veramente forte. Per non parlare di frecciatine e dispetti, che sulle bacheche di Facebook si sprecano! 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...